Le Case
Sacha Naspini

Sacha Naspini è tradotto in America, Canada, Inghilterra, Australia, Francia, Cina, Corea del Sud, Grecia, Turchia, Croazia, Russia, Spagna, Catalogna (con distribuzione in Argentina, Messico, Cile, Perù, Colombia, Repubblica Dominicana, Costa Rica, Uruguay).

Foreign Rights

NIVES - NPR’s Fresh Air - Maureen Corrigan
NPR’s Fresh AirMaureen Corrigan
00:00 / 06:18
NIVES - Sacha Naspini

Una telefonata lunga una vita.

Dopo la morte del marito, per Nives è un problema adattarsi alla solitudine e al silenzio di Poggio Corbello. Prendersi cura del podere senza scambiare una parola con anima viva la fa sentire come un fantasma... La notte è il momento più difficile. Poi ecco la soluzione: Giacomina. È la sua chioccia preferita, la vedova comincia a tenerla con sé. Tutte le angosce svaniscono d’incanto. Nives è sollevata, eppure non sa darsi una spiegazione: ha sostituito il marito con una bestiola. Arriva addirittura a pensare di essere felice... Finché avviene un fattaccio e a Nives s’impone l’ultima soluzione: chiamare Loriano Bottai, il veterinario.

Quella che segue è una telefonata lunga una vita. Dall’emergenza di una chioccia imbambolata lo scambio tra Nives e Loriano devia presto altrove. Tra riletture di fatti lontani nel tempo e vecchi rancori si scoprono gli abissi di amori perduti, occasioni mancate, svelamenti difficili da digerire in tarda età. Finché risuonerà feroce una domanda: come è scoprire di aver vissuto all’oscuro di sé?

TRADOTTO IN INGHILTERRA, CANADA, STATI UNITI PER EUROPA EDITIONS E EUROPA EDITIONS UK. IN CROAZIA, PER PROFIL. in Spagna e catalogna per acantilado.

NPR’s Fresh AirMaureen Corrigan
00:00 / 06:18
RAI Radio Live - Questioni di StiloSabina Stilo
00:00 / 39:06
#1 - RAI Radio 3 FahrenheitLoredana Lipperini
00:00 / 14:38
Radio CapitalFlavia Capone
00:00 / 04:00
#2 - RAI Radio 3 FahrenheitLoredana Lipperini
00:00 / 15:43
I CARIOLANTI - Sacha Naspini

Te mica lo sai cosa vuol dire nascere di traverso.

Aldo è un disertore della Prima Guerra. Invece di partire per il fronte decide di costruire un rifugio sotterraneo nei boschi per prendersi cura della sua famiglia: una moglie, un figlio. Bastiano è un bambino. Al chiuso della “tana” sperimenta le contingenze della vita: il freddo, il caldo, la fame. Soprattutto la fame. Finché la guerra finisce, ed entra nel mondo. Ma lo fa segnato dalla privazione; ogni impulso fa capo al luogo da cui proviene: una buca. E poi la propensione alla natura (vera, bestiale), che si infrange con le dinamiche violente che comandano il mondo degli uomini. Bastiano è un ragazzo quando impara l’amore. Sperimenta il carcere, quindi la Seconda Guerra. Si confronta con inaspettati segreti di famiglia. Intanto, cerca di donarsi alle esperienze della vita. Eppure non può liberarsi dal filtro animalesco che lo ha marchiato in tenera età. È una pallottola impazzita, sparata da un’arma dalla canna storta, votata a traiettorie imprevedibili – fanno capo all’istinto, agli impulsi primordiali. La fame ora ha un’altra accezione: amore, accoglienza, l’idea battente di una casa, una famiglia. I cariolanti è un romanzo di deformazione. Tredici fotografie di un’Italia gotica, rurale, notturna. Tredici istantanee della vita di un uomo nato da un buco nel bosco. Questa è la sua storia.

RAI Radio Live - Questioni di StiloSabina Stilo
00:00 / 32:34

TRADOTTO IN INGHILTERRA, CANADA, STATI UNITI PER EUROPA EDITIONS E EUROPA EDITIONS UK, IN FRANCIA PER ACTES SUD, IN RUSSIA PER SINDBAD.

OSSIGENO - Sacha Naspini

VINCITORE DEL PREMIO PINOCCHIO SHERLOCK - CITTÀ DI COLLODI

Sacha Naspini porta aria nuova nel romanzo italiano: un soffio di mistero e poesia. Dopo il successo delle Case del malcontento l’autore offre ai lettori nuove emozioni, nuovi brividi, nuove sorprese e nuovi turbamenti.

Laura scompare nel nulla il 12 agosto del ’99, a otto anni. Viene ritrovata in un container il 6 ottobre del 2013. Adesso di anni ne ha ventidue. Luca sta cenando con suo padre, i carabinieri irrompono, portano via l’uomo. Le accuse mosse nei confronti dello stimato professor Carlo Maria Balestri sono gravissime: dietro la facciata di un antropologo di fama si nasconde il Male. Suo figlio non può che assistere alla scena, impotente. Cosa succede se un giorno scopri che la persona che ti ha generato è un mostro? Ossigeno è la storia di ciò che resta. La cattura del maniaco non è la fine di un incubo: segna l’inizio di nuove vite. L’esperimento perverso del professor Balestri continua: non imprigiona più delle bambine in una scatola di ferro, ci sono altre gabbie con le quali in molti devono confrontarsi. Per esempio quella genetica, del sangue, da cui Luca non ha via d’uscita. E com’è parlare a una figlia sopravvissuta a quattordici anni di reclusione? Laura sorride, si comporta come una ragazza normale. Ma a volte è colta da una sorta di raptus: dopo essersi persa nella città entra in un bar qualsiasi e si chiude in bagno. Se può, resta lì anche per un’ora. È il suo modo per riprendere fiato e poi tornare all’aperto, in apnea. Qualcuno è lì, la sta seguendo e lei lo sa. La domanda che continua a risuonare è questa: chi ha rinchiuso chi?

RAI Radio 3 FahrenheitTommaso Giartosio
00:00 / 19:11

TRADOTTO IN Corea del Sud PER MINUMSAIN TURCHIA PER Cumartesi Kitapligiin grecia per patakis, IN CINA PER BEIJING CREATIVE ART TIMES.

LE CASE DEL MALCONTENTO - Sacha Naspini

LI​BRO DEL MESE DI RADIO RAI 3 FAHRENHEIT: FEBBRAIO 2018

VINCITORE PREMIO CITTÀ DI LUGNANO

VINCITORE PREMIO CITTÀ DI CAVE

FINALISTA PREMIO CITTÀ DI RIETI

 

DIRITTI CINEMATOGRAFICI ACQUISITI DA JEAN VIGO ITALIA

Con una lingua piena di venature dialettali, ma classica e allo stesso tempo straordinariamente letteraria, Sacha Naspini crea una storia potentissima, un’epopea del margine che si fa universale.

Un romanzo che gioca con suggestioni care al thriller psicologico, al gotico rurale e al memoir storico. Un’indimenticabile Spoon River dei nostri giorni.


C’è un borgo millenario scavato nella roccia dell’entroterra maremmano, il suo nome è “Le Case”. Un paese morente. Una trappola di provincia. Un microcosmo di personaggi che si trascinano in un gorgo di giorni sempre uguali: buongiorno, buonasera, e sorrisi che già assomigliano alla grinta di un teschio. Fino al giorno in cui la piccola comunità viene sconvolta dall’arrivo di Samuele Radi, nato e cresciuto nel cuore del borgo vecchio e poi fuggito nel mondo. Il suo ritorno a casa è l’innesco che dà vita a questo romanzo corale: la storia di un paese dove ognuno è dato in pasto al suo destino, con i suoi sprechi, le aspettative bruciate, le passioni, i giochi d’amore e di morte. Perché a Le Case l’universo umano non fa sconti e si mostra con oscenità. Ogni personaggio lascia dietro di sé una scia di fatti e intenzioni, originando trame che si incrociano, si accavallano, si scontrano dopo tragitti capaci di coprire intere esistenze. A Le Case si covano segreti inimmaginabili, ci si vende, si ammazza, si disprezza, si perdono fortune, si tramano vendette, ci si raccomanda a Dio, si vendono figli, si vive di superstizioni, si torna per salvarsi, si tradisce, si ruba, ci si rifugia, si cerca una nuova vita, si gioisce per le disgrazie altrui. Talvolta, inaspettatamente, si ama.

Radio 24 - Il cacciatore di libriAlessandra Tedesco
00:00 / 12:08
IL GRAN DIAVOLO - Sacha Naspini
IL GRAN DIAVOLO - Sacha Naspini

STORIA COME UN ROMANZO. Gli autori più prestigiosi ci accompagnano in un viaggio travolgente nell’antichità. Guerre, intrighi, eroi, duelli e grandi passioni: dalla Grecia di Alessandro Magno alla Roma di Cesare, fino all’Europa delle Crociate. In una collana straordinaria le migliori opere italiane e internazionali ci restituiscono suggestioni e atmosfere di epoche lontane. Quando la storia si trasforma in emozione.

PER ORDINARE LA TUA COPIA E VEDERE TUTTE LE USCITE